QuiFinanza
QuiFinanza
BANCHE CONFRONTATE
BCC ravennate, forlivese e imolese Soc. coopBanca Popolare di SpoletoBanco San MarcoBanca Popolare di MilanoBanca Popolare di LodiBanca Popolare di CremonaWidiba Tutte le Banche Confrontate
I MUTUI DI BANCO DI SARDEGNA
NOTIZIE SUI MUTUI

Mutuo Agevolato L.R. 32/85 - Tasso Variabile Euribor
Banco di Sardegna

imgLogoBanca177
VANTAGGI & PROMOZIONI
Mutuo agevolato Reg. Sardegna

CARATTERISTICHE PRODOTTO

Destinatari
Il mutuo è rivolto a soggetti, residenti in Sardegna, in possesso dei seguenti requisiti:
a) reddito familiare annuo non superiore a € 46.063,90 con eccezione degli interventi di recupero e di acquisto con recupero di abitazioni situate nei “centri storici” o nei “centri matrice”;
b) cittadinanza europea o di stato extracomunitario purché in regola con le disposizioni in materia di immigrazione e soggiorno;
c) aver dimorato in Sardegna, con residenza anagrafica, continuativamente da oltre un quinquennio;
d) non titolarità di diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su alloggio adeguato nel territorio della Sardegna nei tre anni precedenti la data di presentazione della domanda alla Regione;
e) non aver già beneficiato di agevolazioni pubbliche, in qualunque forma concesse, per l’acquisto, la costruzione o il recupero di abitazioni.
I requisiti soggettivi dei richiedenti sono in particolare disciplinati nell’art. 4 dell’Avviso Pubblico citato.
Il richiedente alla fine del finanziamento non dovrà avere superato i 75 anni.
Finalità consentite Acquisto Prima Casa, Ristrutturazione
Tipo prodotto Tasso variabile
Importo finanziabile
Massimo 80% del valore dell’immobile.
L’importo massimo finanziabile è pari a € 120.000 (tale importo massimo non può essere superiore all’80% del valore ovvero del costo di acquisto/realizzazione dell’immobile).
Durate previste 10,15,20,25,30 anni
Frequenza rate Mensile, Semestrale
Calcolo tasso
Il tasso applicato al singolo contratto potrà essere diverso, in relazione all’andamento del parametro al momento della stipula.
Il parametro di indicizzazione all’erogazione è Euribor 6 mesi 365 rilevato il quart’ultimo giorno lavorativo dei mesi di giugno e dicembre.
A questo parametro vengono applicati i seguenti spread:
1,80 punti percentuali (mutui a 10 anni)
1,80 punti percentuali (mutui a 15 anni)
1,80 punti percentuali (mutui a 20 anni)
1,80 punti percentuali (mutui a 25 anni)
1,80 punti percentuali (mutui a 30 anni)
Il tasso di preammortamento è relativo alla somma del Rendistato, rilevato il secondo mese antecedente la stipula del contratto (rilevato e pubblicato dalla Banca d’Italia) e della commissione annua onnicomprensiva pari allo 0,88% per l’anno 2017 (determinata dal Ministero Del Tesoro per le operazioni di credito fondiario).
Il tasso di interesse come sopra descritto, determinato alla stipula del contratto, viene decurtato in base ai requisiti posseduti dal beneficiario.
Spese istruttoria
0,20% del capitale mutuato.
Spese perizia
Perizia per immobili ultimati € 254,16 (IVA inclusa).
Spese periodiche
Spese periodiche:
€ 1,33 recupero spese per invio comunicazioni periodiche sull'ultima rata di ogni anno
€ 0,75 recupero spese per invio quietanza (in forma cartacea)
€ 5,00 per l’invio del sollecito di pagamento
Spese incasso rata:
€ 1,00 addebito su c/c Banco di Sardegna
€ 3,10 MAV
€ 5,00 RID da altre banche
Imposta sostitutiva Imposta pari allo 0,25% dell'importo del mutuo erogato in caso di operazione riguardante la prima casa, 2,00% in caso di operazione riguardante la seconda casa.
Assicurazioni
POLIZZA INCENDIO E SCOPPIO: obbligatoria per legge (non necessariamente sottoscritta con la banca).
L’importo offerto in garanzia deve essere assistito da una polizza assicurativa che copra dal rischio di incendio o da altri eventi che possono comprometterne l’integrità.
Per tale esigenza la Banca offre la polizza “IN CASA” che a costi contenuti garantisce l’immobile per tutta la durata del mutuo dal rischio di incendi e dagli altri eventi accessori (es. scoppio e esplosione).
La Banca offre la polizza “RIPARA CASA NEW”, polizza multi rischi dell’abitazione principale e secondaria che offre coperture relative a danni materiali e diretti all’immobile ed al suo contenuto al seguito di incendio, eventi atmosferici, fenomeni elettrici, danni da acqua condotta e altre garanzie accessorie.
Le polizze “IN CASA” e ”RIPARACASA NEW” sono prodotti assicurativi emessi da ARCA ASSICURAZIONI.
Nessuna altra copertura assicurativa obbligatoria.
La Banca offre la facoltà di sottoscrivere le polizze “SALVA MUTUO FORMULA ANNUA” (il premio annuo è costante per tutta la durata del mutuo) e “SALVA MUTUO FORMULA UNICA” (il premio è unico e anticipato), che garantiscono ai titolari di un mutuo il pagamento, in caso di premorienza da malattia o infortunio dell’assicurato, di un capitale pari alla posizione debitoria del cliente al momento del sinistro.
Le polizze “SALVA MUTUO FORMULA ANNUA” , “SALVA MUTUO FORMULA UNICA” sono prodotti assicurativi emessi da ARCA VITA SPA riservati ai clienti del Banco di Sardegna.
Per maggiori dettagli sulle polizze assicurative si rimanda al Foglio Informativo “Mutuo Legge Regionale 32_85” disponibile in filiale e nel sito internet della Banca nella sezione “Trasparenza”.
Prima della sottoscrizione del contratto assicurativo leggere attentamente il Fascicolo Informativo disponibile presso le filiali del Banco di Sardegna.
Penale estinzione
Esente
Garanzie richieste
Ipoteca sul bene immobile oggetto del finanziamento.
Istante erogazione
Atto notarile
Note
Finalità del mutuo: Acquisto prima casa, costruzione e ristrutturazione di un immobile di prima abitazione.
L’agevolazione consiste nella riduzione del tasso bancario di interesse, per 26 semestralità per i mutui trentennali e venticinquennali, per 20 semestralità per i mutui ventennali e quindicennali o per 14 semestralità per i mutui decennali:
a) nella misura del 50% per i percettori di reddito annuo fino a € 27.683,34;
b) nella misura del 30% per i percettori di reddito annuo superiore a € 27.683,34 e fino a € 46.063,90;
c) nella misura del 50% per i percettori di reddito annuo superiore € 46.063,90 e per interventi di recupero e di acquisto con recupero di abitazioni situate sia nei “centri storici” o nei “centri matrice”.
Negli interventi di acquisto con recupero, la quota di mutuo destinata all'acquisto è ammessa entro il limite del 50 per cento di quella destinata al recupero;
d) nella misura del 70% per i percettori di reddito annuo fino a € 46.063,90, per i mutui contratti dalle famiglie di nuova formazione “giovani coppie”, ovvero a favore di interventi di recupero e di acquisto con recupero di abitazioni situate nei “centri storici” o nei “centri matrice”. A tal fine costituiscono “giovane coppia” coloro i quali abbiano contratto matrimonio o costituito unione civile non oltre i tre anni antecedenti la domanda di agevolazione presentata alla Regione, ovvero intendano contrarre matrimonio o costituire unione civile entro un anno dalla data di presentazione della domanda stessa. In alternativa il contributo regionale può essere riconosciuto per una quota massima del 10%, non eccedente € 10.000, dell’importo del mutuo originariamente richiesto quale contributo a fondo perduto, oltre alla riduzione del tasso bancario di interesse nella misura del 50% sulla residua quota dello stesso importo di mutuo.
La concessione del Mutuo Agevolato è subordinata al rilascio del nulla osta da parte della Regione Sardegna.
Istante di effettiva erogazione: 30 giorni lavorativi (tempo medio), compatibilmente con i tempi legati alla verifica della regolarità della documentazione richiesta per il perfezionamento della pratica di richiesta del mutuo e i tempi tecnici legati al ricevimento del nulla osta da parte della Regione Sardegna relativo alla concessione del concorso.
Il mutuo è stipulato sotto forma di “atto pubblico” ed è garantito da ipoteca sul bene immobile costituito dalla prima casa di abitazione.
Il cliente è tenuto a rimborsare il mutuo con il pagamento periodico di rate semestrali (aventi scadenza 31 dicembre e 30 giugno di ogni anno) comprensive di capitale e interessi.
Per maggiori dettagli sull'Avviso Pubblico, ulteriori informazioni sui requisiti soggettivi dei richiedenti e per quanto non espressamente indicato si rimanda al Bando della Regione Autonoma della Sardegna, disponibile sul sito internet della Regione alla sezione dedicata.
La simulazione riporta una rata agevolata determinata ipotizzando le condizioni previste per l’applicazione di un tasso di concorso da parte della Regione Sardegna pari al 50% oppure al 30%.
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per il TAEG, per le condizioni contrattuali dei prodotti illustrati e per quanto non espressamente indicato è necessario fare riferimento ai Fogli Informativi che sono a disposizione dei Clienti, anche su supporto cartaceo, presso tutte le Filiali della Banca e sul sito internet. Prodotti venduti da Banco di Sardegna S.p.A. tramite le proprie Dipendenze. La Banca si riserva la valutazione del merito creditizio e dei requisiti necessari alla concessione del mutuo.
Condizioni valide, per effetto della convenzione con la Regione Autonoma della Sardegna, per mutui stipulati dal 01 ottobre al 31 ottobre 2017.
Altre informazioni Per ulteriori informazioni, si rimanda alle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare della banca.
Per ulteriori informazioni sui requisiti soggettivi dei richiedenti e per quanto non espressamente indicato si rimanda al Bando della Regione Autonoma della Sardegna.

INFORMAZIONI SULLA BANCA

Servizio clienti 800 22 77 88
Email servizio.clienti@gruppobper.it
Copertura geografica Istituto presente in 21 province e 6 regioni, con un totale di 374 sportelli
Scheda prodotto non impegnativa predisposta in data
Le informazioni e le condizioni riportate relative al mutuo, fra cui finalità, modalità di calcolo del tasso di interesse, spese, ecc., sono aggiornate da QuiFinanza Mutui alla data odierna; sono da considerarsi dunque indicative e non costituiscono un'offerta da parte della banca.
Alla pagina Trasparenza del nostro sito, inoltre, troverai tutti i documenti relativi all'informativa precontrattuale previsti dalla normativa vigente.
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile