QuiFinanza
QuiFinanza

Riparte il Fondo per la sospensione delle rate del mutuo

23/04/2013 in “MutuiOnline informa

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato che a partire da sabato 27 aprile sarà possibile richiedere la sospensione del pagamento delle rate del mutuo fino a un massimo di 18 mesi. Come già previsto dal decreto Salva Italia, il Fondo di solidarietà riservato ai mutuatari in difficoltà è stato infatti finanziato per un ammontare complessivo di 20 milioni di euro destinati ai mutui per la prima casa.

Il Fondo di Solidarietà, che dal 2010 ha fatto fronte a circa 6mila sospensioni di mutuo, serve a coprire unicamente i costi relativi agli interessi maturati sul debito residuo, mentre il pagamento dello spread rimane a carico del mutuatario.

Per accedere all’iniziativa promossa dal Ministero è necessario che il mutuo sul quale verrà attivato il fondo  sia acceso da almeno un anno e che il suo importo non superi 250 mila euro. Invece, il richiedente, o almeno uno dei richiedenti nel caso in cui il mutuo sia cointestato, deve essere attualmente disoccupato oppure aver subito eventi di estrema gravità (invalidità, grave handicap, morte) successivamente alla stipula del mutuo e nei tre anni antecedenti alla richiesta di accesso al Fondo. Inoltre, il mutuatario deve avere un indice ISEE uguale o inferiore a 30mila euro.

Per effettuare la richiesta di accesso è necessario presentare la richiesta direttamente alla propria banca o all’intermediario di concessione del mutuo. Per ulteriori informazioni consultate la sezione dedicata al Fondo di Solidarietà pubblicata sul sito della Consap.

Come valuti questa notizia?
Riparte il Fondo per la sospensione delle rate del mutuo Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
ARTICOLI CORRELATI:
Mutui liquidità: quando convengono pubblicato il 31 luglio 2017
I mutui più convenienti di giugno pubblicato il 12 giugno 2017
Rate del mutuo troppo alte? Ecco chi può chiedere la sospensione pubblicato il 21 settembre 2017
I mutui più convenienti di agosto pubblicato il 2 agosto 2017
Migliori Offerte di Mutuo – Ottobre 2017 pubblicato il 18 ottobre 2017
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile