QuiFinanza
QuiFinanza

Mutui prima casa: online il modulo per le domande

11/12/2014 in “MutuiOnline informa

fondogaranzia

Al via le domande online per il Fondo di Garanzia per la prima casa, promosso dal Ministero dell’economia. Dal 27 novembre è possibile scaricare la documentazione dal sito internet del Ministero dello Sviluppo Eonomico, delle banche aderenti e del Consap, la società pubblica incaricata della gestione delle domande.

Il Fondo, attivo per Decreto Interministeriale dal 31 luglio 2014, ha l’obiettivo di agevolare l’erogazione del credito necessario all’acquisto della prima casa, attraverso la concessione di una garanzia statale che copre fino al 50% del valore dell’immobile, su importi non superiori a 250.000 euro.

Il Fondo copre il finanziamento dell’acquisto di immobili non di lusso da adibire ad abitazione principale e le eventuali spese di ristrutturazione, anche in ottica di efficientamento energetico. Possono richiedere l’agevolazione tutti coloro che, al momento della presentazione della domanda, non possiedano altri immobili ad uso abitativo. Fanno eccezione gli immobili acquisiti per successione, anche se in proprietà con altri eredi, oppure dati in uso gratuitamente a genitori o fratelli.

Viene data priorità, nella valutazione delle richieste, a giovani coppie, nuclei familiari monogenitoriali e con figli minori, assegnatari di case popolari o giovani con meno di 35 anni e lavori precari.

Le domande di accesso al Fondo dovranno essere presentate a partire da fine dicembre 2014 direttamente agli istituti di credito o agli intermediari finanziari aderenti all’iniziativa, che poi procederanno ad inoltrare la pratica a Consap. L’elenco delle banche aderenti è consultabile online sul sito ABI e Consap. Gli istituti di credito aderenti al Fondo, dovranno comunicare alla propria clientela l’operatività in tal senso.

La procedura prevede che le Banche e gli Intermediari finanziari abbiano a disposizione trenta giorni lavorativi, dal momento della loro adesione all’iniziativa, per fornire il servizio ai richiedenti, previa verifica dei requisiti necessari a fruire dell’agevolazione. 

Il fondo di garanzia statale rappresenta un significativo intervento statale a favore di chi ha necessità di accedere al credito per l’acquisto di prima casa, con un potenziale rilancio del settore immobiliare. La dotazione finanziaria messa a disposizione a copertura delle possibili richieste è di circa 650 milioni di euro.

A cura di Alessia De Falco
Come valuti questa notizia?
Mutui prima casa: online il modulo per le domande Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
ARTICOLI CORRELATI:
I mutui più convenienti di giugno pubblicato il 12 giugno 2017
I mutui più convenienti di settembre pubblicato il 7 settembre 2017
Rate del mutuo troppo alte? Ecco chi può chiedere la sospensione pubblicato il 21 settembre 2017
I mutui più convenienti di agosto pubblicato il 2 agosto 2017
Mutui giovani: un’opportunità per la casa dei sogni pubblicato il 4 giugno 2017
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile