QuiFinanza
QuiFinanza

I mutui più convenienti di giugno

17/06/2016 in “MutuiOnline informa

La stipula di un mutuo è una decisione importante per le famiglie italiane in quanto scelta capace di influire sul tenore di vita per diversi anni. È opportuno dunque valutare al meglio le condizioni proposte dai vari istituti di credito in modo da trovare il giusto compromesso tra la soluzione più aderente alle proprie esigenze e quella più sostenibile per il proprio portafogli.  

Molti i finanziamenti proposti sul mercato nel mese di giugno, ma un aiuto a chi ha intenzione di accendere un mutuo arriva dal portale di MutuiOnline.it, il comparatore che permette di trovare le migliori proposte delle principali banche.

Al 16 giugno il prestito a tasso fisso più conveniente per l’acquisto della prima casa – richiesta venticinquennale di 135 mila euro (valore dell’immobile 180.000 euro) da parte di un milanese 35enne con reddito di 2.600 euro mensili – è Mutuo Youbanking Premium del Banco Popolare che con le sue insegne a Milano (Banca Popolare di Lodi, Banca Popolare di Crema, Credito Bergamasco e Banca Popolare di Novara) propone una rata mensile di 575,50 euro con Tan del 2,05% e Taeg del 2,25%. Le spese di istruttoria sono pari a 1.000 euro mentre il costo della perizia è di 320 euro. Il mutuo è destinato a privati che non superino gli 80 anni di età alla scadenza del contratto e finanzia fino all’80% del valore dell’immobile. L’estinzione anticipata del contratto, parziale o totale, non prevede l’applicazione di alcuna penale.

Il Gruppo Banco Popolare si distingue anche per il mutuo a tasso variabile, permettendo al cliente di pagare 517,99 euro mensili al tasso dell’1,15% (Taeg 1,33%). Lo spread applicato dall’Istituto cambia a seconda della durata del mutuo: si parte dallo 0,95% per una soluzione fino a 10 anni per arrivare all’1,55% di quella tra i 25 e i 30 anni.

In caso di acquisto di una seconda casa – finanziamento ventennale di 110 mila euro (valore dell’immobile di 160.000 euro) per un residente 45enne di Roma con reddito di 2.600 euro mensili – l’offerta consigliata dal portale,per un tasso fisso, è quella di Intesa Sanpaolo che propone una rata di 559,08 euro con Tan del 2,05% e Taeg del 2,47%. Le spese di istruttoria per un loan to value tra il 60% e il 70% ammontano a 600 euro. Per il tasso variabile si distingue l’offerta di BancadinAmica con una quota di 512,59 euro mensili al tasso dell’1,14% (Taeg 1,44%). Le spese di istruttoria sono pari a 550 euro, il costo della perizia è di 275 euro.

Per chi ha già acceso un mutuo in passato, ma non è soddisfatto delle attuali condizioni di pagamento, può, sempre su MutuiOnline.it, surroga, ed essere assistito con accuratezza dai nostri consulenti. 

Intesa Sanpaolo e BancadinAmica risultano essere i migliori mutui anche con finalità di surroga. Il primo propone al cliente-tipo (impiegato 45 anni, residente a Roma, reddito 2.600 euro mensili, importo mutuo ventennale di 150.000 euro, valore immobile 270.000 euro) un tasso fisso con rata di 760,96 euro e Tan del 2,03% (Taeg 2,14%) mentre il secondo, a tasso variabile, consente di versare una quota mensile di 695,61 euro all’1,09% (Taeg 1,10%). La natura del contratto permette che le spese di istruttoria e perizia siano pari a zero.

Infine per una soluzione di surroga + liquidità – su simulazione di un impiegato 45 anni residente a Milano, reddito 2.600 euro mensili, importo prestito a 15 anni di 100.000 euro, valore immobile 200.000 euro – si distinguono per entrambe le tipologie di tassi i mutui BNL del Gruppo BNP Paribas. Optando per il fisso avremo una rata mensile di 632,06 euro con Tan dell’1,75% e Taeg del 1,81%. Per il tasso variabile la quota da versare all’Istituto è di 593,84 euro al Tan dello 0,89% (Taeg 0,94%).

Potete sempre e comunque consultare le migliori offerte di mutuo del giorno su MutuiOnline.it, il portale che da più di 15 anni è punto di riferimento nel mercato dei mutui alle famiglie.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
I mutui più convenienti di giugno Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
ARTICOLI CORRELATI:
I mutui più convenienti di giugno pubblicato il 12 giugno 2017
I mutui surroga più convenienti di ottobre pubblicato il 16 ottobre 2017
Mutui liquidità: quando convengono pubblicato il 31 luglio 2017
I mutui surroga più convenienti di settembre pubblicato il 11 settembre 2017
La surroga della surroga: la seconda chance per chi cerca le migliori condizioni pubblicato il 9 gennaio 2017
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile