QuiFinanza
QuiFinanza

Cos'è un mutuo?

Il mutuo è una particolare tipologia di contratto che coinvolge due soggetti: da un lato abbiamo il mutuante, ovvero colui che eroga una somma di denaro o una quantità di beni fungibili; dall’altra troviamo il mutuatario, cioè colui che si impegna a restituire alla scadenza la somma pattuita.

Il mutuo può essere sia a titolo gratuito, sia a titolo oneroso e si perfeziona solo al momento della consegna al mutuatario. Solitamente si tratta di un prestito a titolo oneroso, pertanto chi ha ricevuto in prestito una somma di denaro deve corrispondere gli interessi. E’ il caso specifico del mutuo bancario richiesto per la compravendita di beni immobili oppure ristrutturazioni di edifici o quello richiesto da un imprenditore per le sue attività aziendali (es. investimenti in ricerca e sviluppo, ampliamento ecc...).

Il mutuo è disciplinato nell’ordinamento italiano dall’Art. 1813 del Codice Civile, dove troviamo la seguente definizione: “Il mutuo è il contratto col quale una parte consegna all'altra una determinata quantità di danaro o di altre cose fungibili e l'altra si obbliga a restituire altrettante cose della stessa specie e qualità”. Il Codice Civile in questo caso specifico fa riferimento al mutuo inteso come contratto reale, poiché fa riferimento alla consegna di denaro o di beni fungibili. Tale fattispecie si distingue dai mutui finanziari, che possono validamente concludersi con il mero consenso.

Nella prassi il più frequente è il mutuo immobiliare: esso prevede l’erogazione di importi collegati all’acquisto di un bene immobile. Solitamente chi eroga l’importo al mutuatario è un istituto di credito. Il contratto viene ufficializzato dal notaio il giorno della compravendita, in presenza di acquirente, venditore e funzionario della banca. Il notaio redige due atti: da un lato abbiamo il rogito, che prevede il trasferimento della proprietà dell’immobile; dall’altro l’atto di mutuo immobiliare fra banca e acquirente, con il relativo piano di ammortamento.

Tra i mutui immobiliari ricordiamo il mutuo fondiario: esso ha in genere durata superiore a 18 mesi e un rapporto tra somma mutuata e valore della garanzia non superiore all'80% (secondo la legislazione vigente).

Sul nostro sito scopri senza fatica il miglior mutuo del giorno fra quelli proposti dalle banche convenzionate al servizio di ricerca e confronto gratuito; oppure puoi fare un preventivo mutuo casa e trovare il mutuo più adatto alle tue esigenze. Infine, puoi utilizzare lo strumento per effettuare una simulazione mutuo personalizzata e calcolare l’ammontare delle rate..

Torna alle domande frequenti

Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile