QuiFinanza
QuiFinanza

650 milioni di euro con il nuovo Fondo di garanzia per la casa

13/11/2014 in “MutuiOnline informa

acquisto casa

È stato firmato il Protocollo di intesa per il nuovo Fondo di garanzia per la casa che stabilisce la concessione di garanzie sul mutuo ipotecario nella misura massima del 50 per cento della quota capitale. Le condizioni sono che il mutuo non deve essere superiore ai 250.000 euro e che si deve trattare di acquisto di prima casa o acquisto con interventi di ristrutturazione e accrescimento di efficienza energetica.  

650 milioni di euro la dotazione finanziaria al Fondo, che attiverà 20 miliardi di euro di nuovi finanziamenti: una nuova scossa del governo al mercato immobiliare e all’accesso al credito, al fine di rilanciare il mercato che negli ultimi anni viveva una vera e propria battuta d’arresto.

Si tratta del vecchio fondo “Giovani Coppie”, ora abolito, arricchito di nuove opportunità e misure. È infatti rivolto a coppie in cui almeno uno dei due componenti non abbia superato i 35 anni, a nuclei familiari monogenitoriali con figli minori e a giovani di età inferiore ai trentacinque anni titolari di un rapporto di lavoro atipico.

Il Fondo può essere richiesto da coloro che fanno domanda di finanziamento finalizzato all’acquisto di un’abitazione a patto che non siano già proprietari di altri immobili ad uso abitativo e non abbiano acquisito l’immobile per successione mortis causa.

L’erogazione del mutuo è subordinata alla banca e prevede un tasso di interesse calmierato: con un Teg (tasso effettivo globale) non superiore al Tegm (tasso effettivo globale medio).

Una volta accettata la domanda di mutuo garantita, la banca ha 30 giorni per erogare il servizio al soggetto richiedente e lo fa attraverso l’accesso a una struttura telematica predisposta per la stessa banca dalla Consap (la società del Ministero dell’Economia e delle Finanze, gestore del Fondo).

Solo una volta attivata la procedura, il richiedente potrà presentare attraverso la banca la domanda di accesso al Fondo di garanzia.

Sul sito della Consap, nella sezione dedicata al Fondo solidarietà per i mutui prima casa sono disponibili gli elenchi delle Banche aderenti al Protocollo. Le stesse informazioni possono essere reperite sul sito dell'Abi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
650 milioni di euro con il nuovo Fondo di garanzia per la casa Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
ARTICOLI CORRELATI:
I mutui più convenienti di giugno pubblicato il 12 giugno 2017
I mutui più convenienti di settembre pubblicato il 7 settembre 2017
Rate del mutuo troppo alte? Ecco chi può chiedere la sospensione pubblicato il 21 settembre 2017
I mutui più convenienti di agosto pubblicato il 2 agosto 2017
I mutui prima casa più convenienti di novembre pubblicato il 7 novembre 2017
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile