QuiFinanza
QuiFinanza

I mutui surroga più convenienti di novembre

9/11/2017 in “MutuiOnline informa

Si ridimensiona ancora la domanda di surroghe, come rileva il CRIF (Centrale Rischi Finanziari) che evidenzia il graduale calo della portabilità nel terzo trimestre dell'anno.

Nella news "La surroga e le alternative al mutuo: quanto convengono in questo momento?" abbiamo riportato i numeri di questo trend al ribasso, utilizzando i dati dell’Osservatorio di MutuiOnline.it. Per la prima volta, dal lontano 2014, i nuovi mutui domandati nel periodo aprile-giugno hanno superato il totale delle surroghe, rispettivamente il 44,4% contro il 43,6%: l’andamento si è accentuato nel terzo trimestre, con i primi che si sono attestati al 44,7% mentre il trasferimento del finanziamento ha fatto segnare il 42,7%.

La risalita dei nuovi prestiti è un merito da attribuire all’ottima performance del mercato immobiliare, con gli ultimi dati ufficiali dell’Agenzia delle Entrate, che parlano di un rialzo delle transazioni durante il secondo trimestre del 3,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Per valutare la convenienza della surroga basta effettuare una simulazione tramite il portale MutuiOnline.it. In alternativa, il sito mette a disposizione degli utenti la sezione riguardante surroga, che riassume le soluzioni più convenienti aggiornate 24 ore su 24. 

Ipotizzando al 7 di novembre la domanda di mutuo di un impiegato 40enne residente a Roma (importo di 140.000 euro, valore immobile 250.000 euro e durata del rimborso di 20 anni), si distingue per il tasso fisso la soluzione di BNL - Gruppo Bnp Paribas TrasformaMutuoBNL che propone una rata di 695,05 euro mensile al Tan dell’1,80% (Taeg 1,86%) e spese di istruttoria e perizia pari naturalmente a zero. L’immobile offerto in garanzia deve essere assistito da un’assicurazione contro i danni causati da incendio e scoppio, per un ammontare pari allo 0,0155% della somma (da suddividere per il numero di rate annuali).

BNL è la portabilità più vantaggiosa anche scegliendo una gestione totalmente online, ma questa volta con la sua banca online Hello bank! che con Hello! Home Fisso prevede la stessa quota mensile precedente, 695,05 euro, e gli stessi tassi di interesse (Tan dell’1,80%, Taeg 1,86%). La banca offre solitamente un importo finanziabile fino al 75% del valore dell’immobile, una percentuale che in presenza di determinate condizioni può arrivare anche all’80%. Per l’erogazione del mutuo è necessaria la presenza di un conto corrente Hello bank! di pari intestazione.

L’opzione del tasso variabile trova una soluzione conveniente anche nel Banco di Sardegna, grazie a Mutuo Con Surroga - Tasso Variabile Euribor. La rata è di 635,83 euro al Tasso variabile dello 0,87% e Taeg 0,95%. L’importo finanziato deve essere assistito da una polizza assicurativa obbligatoria che copre dal rischio di incendio o da altri eventi che possono comprometterne l’integrità. Il Banco di Sardegna offre RIPARA CASA NEW, la polizza multi rischi dell’abitazione principale e secondaria che offre coperture relative a danni materiali e diretti all’immobile e al suo contenuto al seguito di incendio, eventi atmosferici, fenomeni elettrici e danni da acqua condotta. Per quanto riguarda invece le garanzie facoltative, l’istituto prevede la sottoscrizione delle polizze Salva Mutuo Formula Annua (il premio annuo è costante per tutta la durata del mutuo) e Salva Mutuo Formula Unica (il premio è unico e anticipato), che assicurano ai titolari del mutuo il pagamento, in caso di premorienza da malattia o infortunio dell’assicurato, di un capitale pari alla posizione debitoria del cliente al momento del sinistro. 

Tra le migliori offerte troviamo anche Mutuo Valore Tuo di Unicredit, una soluzione che prevede una quota mensile di 638,68 euro, spese periodiche gratuite e un Tasso dello 0,92% (Taeg 0,98%). Il mutuo è diretto a tutte le persone fisiche che agiscono per scopi strettamente personali (estranei quindi all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale che eventualmente svolgono) e con età massima di 80 anni del richiedente a chiusura mutuo. Da ricordare che anche in questo caso l’istituto richiede una copertura incendio/scoppio obbligatoria sull’immobile oggetto di garanzia ipotecaria.

La soluzione online vede, come per il tasso fisso, la miglior proposta è ancora quella di Hello Bank!, che offre un prestito da restituire a 636,26 euro al mese (tasso 0,88%, taeg 0,93%). Il tasso è determinato attualmente in base alla rilevazione dell’Euribor a 1 mese, maggiorato da una commissione fissa (spread). Ai mutui stipulati entro il 31 dicembre 2017 saranno applicate condizioni promozionali, con il cliente che potrà contare su uno sconto da applicare alle condizioni ordinarie in vigore alla data di stipula.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
I mutui surroga più convenienti di novembre Valutazione: 3,8/5
(basata su 4 voti)
ARTICOLI CORRELATI:
I mutui più convenienti di giugno pubblicato il 12 giugno 2017
Mutui: le previsioni per il nuovo anno pubblicato il 5 gennaio 2018
I mutui più convenienti di gennaio pubblicato il 13 gennaio 2018
I mutui prima casa più convenienti di novembre pubblicato il 7 novembre 2017
Mutui: è ancora il momento giusto pubblicato il 25 ottobre 2017
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile