QuiFinanza
QuiFinanza

Tassi Bce: terzo mese consecutivo a 0,50%

4/07/2013 in “Ultime novità mutui

La Banca Centrale Europea ha deciso di non effettuare cambiamenti sul valore del tasso di riferimento, mantenendo così anche nel mese di luglio il valore di 50 punti base stabilito nel maggio scorso. Durante la consueta conferenza stampa di inizio mese, il presidente della BCE Mario Draghi, ha dichiarato che il valore di minimo storico raggiunto dai tassi Bce potrebbe rimanere a lungo, e non sono stati esclusi ulteriori tagli nei prossimi mesi.

Il valore dei tassi BCE attualmente in vigore sono dunque: 0,50% per il tasso relativo alle operazioni di rifinanziamento, 1% per il tasso marignale e a 0 il tasso sui depositi.

Per vedere graficamente l'andamento storico del tasso BCE, vai alla pagina dell'Osservatorio tassi presente su MutuiOnline.it.

Come valuti questa notizia?
Tassi Bce: terzo mese consecutivo a 0,50% Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
ARTICOLI CORRELATI:
Mario Draghi riduce il QE, ma lo prolunga di nove mesi pubblicato il 30 ottobre 2017
Mutui: non finirà l’era dei tassi bassi pubblicato il 8 maggio 2017
Mutui e tassi sotto la lente di MutuiOnline pubblicato il 11 aprile 2017
I mutui prima casa più convenienti di novembre pubblicato il 7 novembre 2017
Perché fidarsi del tasso variabile pubblicato il 27 novembre 2017
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile